Continental a EICMA e Fuori Salone EICMA tra innovazione e design.

L’Esposizione Internazionale Ciclo Motociclo e Accessori (EICMA) è tra gli appuntamenti più rilevanti dedicati alle due ruote: un’importante occasione per Continental per incontrare appassionati, giornalisti, aziende e professionisti del settore.

 

L’edizione di quest’anno si è svolta dal 7 al 10 novembre a Rho Fiera, Milano, dove Continental ha svelato al pubblico le novità relative agli pneumatici moto: dal segmento road, sia hypersport che stradale, a quello offroad. Innovazioni diverse accomunate dalla grande passione di Continental per l’innovazione.

In particolare, sono stati presentati i ContiRaceAttack 2 soft/medium, ContiRaceAttack 2 Street e  ContiSportAttack, pneumatici hypersport e supersportivi ad elevate prestazioni che, grazie alla mescola BlackChili, consentono un’eccezionale aderenza e il massimo della sicurezza su pista e su strada; il TKC 70 Rocks per un utilizzo off-road più estremo; il ContiStreet, uno pneumatico per moto leggere adatto per i viaggi quotidiani e alle diverse condizioni climatiche, e il ContiRoad, il nuovo pneumatico dedicato allo Sport Touring.

Pneumatici altamente tecnologici, progettati per offrire straordinarie performance, offrendo sempre il massimo della sicurezza.

 

Quest’anno inoltre Continental ha avuto il privilegio di far parte di un secondo appuntamento estremamente importante: il fuori Salone EICMA, l’evento dedicato ai biker e denominato Love to Ride. Dal 5 all’11 novembre al primo piano della Rinascente di Piazza del Duomo a Milano è stata allestita un’innovativa opera di design che ha visto come protagonisti assoluti i nuovissimi ContiSportAttack 4.

 

Con l’obiettivo di celebrare l’impegno costante di Continental nei confronti della sicurezza stradale, in particolare per le due ruote, è stata realizzata una moto a grandezza naturale, a mano, con l’utilizzo di penne 3D: strumenti che permettono di disegnare forme tridimensionali nello spazio grazie all’estrusione di un filamento semiliquido che solidifica a contatto con l’aria.

 

Nello specifico, con grande attenzione alla sostenibilità ambientale, il materiale scelto è stato il PLA, un poliestere ottenuto dal mais, biodegradabile ed ecocompatibile.

Questa installazione ha attirato tanti appassionati e non solo che hanno potuto incontrare Continental e conoscere i nostri solidi valori in modo suggestivo e non convenzionale.